Come affrontare i primi segni d’invecchiamento della pelle

Anche se invecchiare è inevitabile, possiamo comunque ritardare i segni dell’età sulla nostra pelle e agire per rallentarli. Ma quando inizia questo processo di invecchiamento?

Secondo gli esperti intorno ai 29 anni: è il momento in cui le fibre di collagene e l’acido ialuronico nella pelle iniziano a diminuire, facendole perdere elasticità. Esiste però una serie di abitudini anti-invecchiamento, che adesso ti illustro, per rendere la nostra pelle sempre giovane e sana.

Inizia con la prevenzione a 20 anni

Mantieni la tua pelle idratata, curala ed evita le lunghe esposizioni al sole (ma anche alle lampade abbronzanti), proteggila contro i dannosi raggi UVA (ultravioletto A) e UVB (ultravioletto B).

La pelle dei tuoi 30 anni

A quest’età puoi già vedere i primi segni di invecchiamento sulla pelle, che inizia a perdere idratazione e farsi rugosa e opaca. Prova dei trattamenti laser non invasivi che aiutino la produzione di collagene.

Come affrontare l’invecchiamento della pelle dei 40 anni

Segni sempre più visibili sulla pelle, si perde volume nel viso, specialmente sulle guance, l’elasticità diminuisce nella parte inferiore del viso e del collo. Anche in questo caso puoi agire con dei trattamenti per il ringiovanimento cutaneo naturale che aumentino le fibre elastiche, bloccando la formazione di rughe e di altre imperfezioni.

La pelle negli anni della menopausa

In questi anni il processo d’invecchiamento cutaneo è più rapido. Occorre un programma di cure più intenso perché la perdita di elasticità e d’idratazione della pelle è accelerata e più visibile. Usa una crema per il giorno per il rinnovo delle cellule e proteggi la pelle dal sole.

Idrata la pelle, che in quest’età diventa sempre più secca, con creme idratanti o oli per il viso.

Negli anni della menopausa e in quelli successivi la capacità della pelle di rinnovare le cellule superficiali rallenta e questo causa un accumulo di cellule morte sulla superficie che fa perdere il colore naturale della tua carnagione. Usa allora una maschera per il viso che aiuti a rimuovere quelle cellule morte e la pelle del tuo viso tornerà levigata, più fresca e idrata.

Hai problemi d’invecchiamento della pelle? Scrivici o vieni a trovarci al nostro centro e ne parleremo insieme!


Leave a Reply